AFRICA/SUD SUDAN - “In Sud Sudan c’è un conflitto etnico ma soprattutto politico e di potere”, afferma un missionario [09/09/17 12:35PM]   
Hai giÓ votato per questo post!
Juba - “╚ troppo semplice descrivere il conflitto nel Sud Sudan come esclusivamente etnico. La lotta per il potere, la corruzione, la pessima gestione della leadership militare, politica, delle risorse e la mancanza di libertÓ di base, sono situazioni reali che complicano fortemente il conflitto” scrive a Fides p. Daniele Moschetti, missionario comboniano che ha prestato servizio per sei lunghi anni in Sud Sudan, Paese sconvolto da una drammatica guerra civile scoppiata nel dicembre 2013. “Le divisioni etniche sono rimaste una caratteristica costante della societÓ sud sudanese per molti decenni. In passato, hanno indebolito la lotta per la liberazione e questo, Ŕ un fattore importante all’interno dell'attuale guerra civile. La ricca diversitÓ etnica di questo bellissimo Paese dovrebbe essere causa di celebrazione, non di sofferenza” sottolinea il missionario. P. Daniele mette un risalto le violenze subite dai civili, specie donne e bambini, riportando alcune testimonianze come quella di Mary, 23 anni, madre di cinque figli, che dice: “Il solo modo di essere al sicuro per donne e ragazze Ŕ quello di essere morte. Non c’Ŕ modo di esserlo fino a quando sei viva. ╚ brutto da dire, ma la situazione Ŕ questa…”.
Anche i Comboniani hanno visto alcune delle loro missioni distrutte come quella di LominKajoKeji, nella provincia dell’Equatoria. “Caduta nelle mani dei ribelli prima e dei governativi poi. Saccheggiata e totalmente distrutta; una delle migliori missioni organizzate della nostra provincia sud sudanese e, collocata in quella che era la zona pi¨ fertile e pacifica degli ultimi anni ora messa a ferro e fuoco” commenta p. Daniela. “I nostri confratelli e sorelle comboniane hanno deciso di seguire la gente che si Ŕ trasferita in massa nei campi di rifugiati in Uganda. La vita lÓ Ŕ veramente dura, non ci sono i servizi necessari per poter vivere ma nemmeno per sopravvivere. Quando si hanno milioni di rifugiati da gestire, il problema umanitario Ŕ grande per tutti. La speranza non Ŕ morta, continua a vivere dentro queste persone che lottano quotidianamente per sopravvivere con la voglia di riscatto e di ritornare un giorno alla loro terra”.
P. Daniele Moschetti ha appena pubblicato un libro sul dramma sud-sudanese, basato sulla sua esperienza di missionario nel Paese.



>>


   Trackback

      URL di trackback: http://demo.blogghy.com/trackback/1591560

   Commenti

   Lasci un commento
Nome:


Email:


3 + 3 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:





Info. sull'autore

descrizione

Contatti l'Autore
Categorie

Tgcom 24
Washingtonpost
Fides Italian
Ultime Note
Trump to nominate acting Veterans Affairs secretary Robert Wilkie to be the agency’s permanent leader
[19/05/18 08:35PM]
Melania Trump released from hospital, returns to White House in ‘high spirits’
[19/05/18 08:35PM]
Giuliani: Trump doesn’t know ‘for sure’ that there was an FBI informant in his campaign
[19/05/18 12:20AM]
Trump says he’ll nominate acting Veterans Affairs Secretary Robert Wilkie to be the agency’s permanent leader
[19/05/18 12:20AM]
The president is backing out of the Iran nuclear deal. Will the 'Trump Doctrine' work'
[18/05/18 01:41PM]
Trump suggests Justice Department investigate Oakland’s Democratic mayor for tipping off immigrants
[18/05/18 01:41PM]
Mueller investigation enters Year Two: What comes next ' and how it could end
[18/05/18 01:41PM]
AMERICA/PERU’- Missionarie del Sacro Cuore: promuovere i diritti delle comunità indigene ed evangelizzarle nella loro lingua
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA - Vincere la sfida della pace in Africa: un sogno possibile con il dialogo, non con le armi
[06/05/18 05:12AM]
ASIA/LIBANO - Vescovi maroniti sulle elezioni:il prossimo governo punti al rimpatrio dei rifugiati siriani
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA/CENTRAFRICA - “C’è la volontà di dividere il Paese' Esiste un’agenda nascosta'” si chiede il Card. Nzapalainga dopo il massacro
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA/CONGO - Nomina del Direttore nazionale delle POM, d. Gelase Armel Kema
[06/05/18 05:12AM]
AMERICA/URUGUAY - Conferma del Direttore nazionale delle POM, p. Leonardo Rodriguez
[06/05/18 05:12AM]
ASIA/AFGHANISTAN - L’Associazione Pro Bambini di Kabul e l'opera delle suore per la dignità dei piccoli disabili
[06/05/18 05:12AM]
ASIA/INDIA - Approvata una "Legge anti-conversione" nello stato di Uttarakhand
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA/EGITTO - Già “condonate” dal governo 215 chiese costruite prima della nuova legge sui luoghi di culto
[06/05/18 05:12AM]
AMERICA/HONDURAS - Migliaia di honduregni con il fiato sospeso: oggi il governo degli Stati Uniti deve decidere sul TPS
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA/SUD SUDAN - Rilasciati altri 200 bambini soldato: l’impegno del governo per la pace e lo sviluppo
[06/05/18 05:12AM]
AMERICA/NICARAGUA - I Vescovi: “Urge rivedere il sistema politico del Nicaragua”
[06/05/18 05:12AM]
AFRICA/MOZAMBICO - Morto Afonso Dhlakama, leader della RENAMO, il principale partito dell’opposizione
[06/05/18 05:12AM]
Album Foto








Powered by Blogghy

Page generated in 0.2443 seconds.