AFRICA/TUNISIA - “La Tunisia ha vinto la scommessa per la democrazia ma non quella per lo sviluppo economico” [13/01/18 02:27AM]   
Grazie
Tunisi - “C’è un problema economico che diventa poi sociale” dice all’Agenzia Fides p. Jawad Alamat, parroco di Cartagine e Segretario generale delle Scuole cattoliche, commentando le recenti proteste che hanno scosso diverse zone della Tunisia. “La rivoluzione di sette anni fa aveva due rivendicazioni: la libertà e la democrazia, quindi diritti civili e politici, da un lato, e la giustizia sociale, quindi posti di lavoro e miglioramento delle condizioni generali di vita, dall’altro” spiega p. Alamat.
“Sul primo dossier, quello della democrazia, la Tunisia ha avuto uno sviluppo incredibile, e si può dire che è riuscita a soddisfare le aspettative della maggior parte dei suoi cittadini. Si pensi alla nuova Costituzione, al riconoscimento delle libertà fondamentali, al cammino democratico con libere elezioni che hanno visto la forte mobilitazione della società civile. Si è quindi raggiunta una maturità politica e democratica con forti distinzioni rispetto ad altre parti del mondo arabo” dice il sacerdote.
“Rimane però il problema economico, legato non solo alla situazione locale ma anche regionale. I giovani tunisini in questi sette anni dalla caduta del regime di Ben Ali hanno fortemente sperato di trovare posti di lavoro che purtroppo non si sono materializzati. Al contrario il costo della vita è aumentato, anche a causa della svalutazione del Dinaro tunisino, mentre gli stipendi sono rimasti bassi” dice p. Alamat.
Almeno 778 persone sono state arrestate negli scontri con la polizia in diverse località tunisine avvenuti nei giorni scorsi.
“In mezzo alle proteste si sono infiltrati elementi criminali che approfittano delle proteste per saccheggiare e derubare esercizi commerciale e uffici pubblici” commenta il sacerdote. “Si sono avuti così gravi incidenti, con il ferimento di centinaia di persone, tra cui diversi poliziotti. La maggioranza dei tunisini però non vuole le violenze e i saccheggi anche se condividono le ragioni della protesta”.
Dopo giorni di tensioni sembra essere ritornata la calma, a parte qualche sporadico incidente a Siliana, nel nord ovest della Tunisia.
“Sono però prevedibili altre proteste: domenica 14 gennaio, in occasione del settimo anniversario della rivoluzione, giorno in cui è prevista una grande manifestazione a Tunisi. Il governo e le istituzione devono quindi farsi carico del disagio sociale” conclude p. Alamat.


>>


   Trackback

      URL di trackback: http://demo.blogghy.com/trackback/1806181

   Commenti

   Lasci un commento
Nome:


Email:


5 + 1 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:





Info. sull'autore

descrizione

Contatti l'Autore
Categorie

Tgcom 24
Washingtonpost
Fides Italian
Ultime Note
Trump praises Macron for the ‘seldom allowed’ honor of addressing Congress. It’s not so uncommon.
[25/04/18 05:46PM]
White House press secretary pressed to explain what Trump meant by a ‘breeding concept’
[25/04/18 05:02PM]
‘Stupid question’: Trump curtly dismisses a reporter’s question about pardoning Michael Cohen
[25/04/18 05:02PM]
Trump praises Macron for the ‘seldom allowed’ honor of addressing Congress. It isn’t so uncommon.
[25/04/18 05:02PM]
ASIA/INDIA - Dimissioni del Vescovo di Quilon e nomina del successore
[23/04/18 04:15PM]
AMERICA/MESSICO - Sacerdote assassinato nel suo ufficio
[23/04/18 04:15PM]
ASIA/INDIA - Stupro di una bimba musulmana: “Le donne indiane protagoniste nella lotta per la giustizia”
[23/04/18 04:15PM]
AFRICA/CONGO RD - La scuola Sant’Antonio di Padova di Boma in soccorso dell’infanzia abbandonata
[23/04/18 04:15PM]
AMERICA/ECUADOR - Ondata di violenza nel nord causata dal narcotraffico colombiano
[23/04/18 04:15PM]
ASIA/PAKISTAN - Leader cristiani e musulmani: stop agli attacchi contro le minoranze, sì a una giustizia veloce
[23/04/18 04:15PM]
AFRICA/CONGO RD - Giornata Internazionale contro la malaria: la si combatte anche con l’istruzione
[23/04/18 04:15PM]
AFRICA/TANZANIA - Dimissioni del Vescovo di Sumbawanga e nomina del successore
[23/04/18 04:15PM]
AMERICA/NICARAGUA - Riforma della Previdenza: scoppia la protesta di piazza, la Chiesa dice "No" alla repressione
[23/04/18 04:15PM]
AFRICA - Lavorare per il benessere fisico dell’uomo è parte integrante del mandato del Vangelo: l’impegno della Chiesa africana
[23/04/18 04:15PM]
AMERICA/CUBA - Cambio presidenziale nell'indifferenza generale per la situazione economica ed il pessimismo diffuso
[23/04/18 04:15PM]
ASIA/FILIPPINE - La migrazione diventa un problema sociale e divide la famiglia
[23/04/18 04:15PM]
AFRICA/MADAGASCAR - Riforestazione e cura del Creato per dare un futuro alla nazione, secondo la Laudato si’
[23/04/18 04:15PM]
ASIA/PAKISTAN - Nasce la prima cappella cristiana in una università statale
[23/04/18 04:15PM]
NEWS ANALYSIS/OMNIS TERRA - Medio Oriente: i cristiani tra violenza settaria e instabilità politica
[23/04/18 04:15PM]
AMERICA/BRASILE - Le religiose: storie scioccanti su traffico e sfruttamento sessuale tra gli indigeni dell'Amazzonia
[23/04/18 04:15PM]
Album Foto








Powered by Blogghy

Page generated in 0.3147 seconds.